capitali all'estero - rientro con Fiduciaria MarcheL’Agenzia delle Entrate ha comunicato recentemente l’entità delle gravi sanzioni per chi ha capitali all’estero senza ottemperare completamente o in parte alle norme fiscali.

Tali sanzioni sono del 300 per cento e destano non poca preoccupazione.

La Fiduciaria Marche da tempo si occupa del rientro dei capitali in Italia, nella piena sintonia con le forze dell’Ordine e le leggi vigenti. Opera in tal senso in assoluta legalità, trasparenza e riservatezza mettendo in atto le pratiche della Voluntary Disclosure, ossia la dichiarazione spontanea di attività finanziarie e patrimoniali detenuti all’estero.

Pertanto raccomandando la massima attenzione nell’adempiere a tali dispositivi internazionali, pur nella volontà di adempiere alle leggi vigenti, la Fiduciaria Marche ricorda, a tutti coloro che non hanno aderito alla Voluntary Disclosure, che il ravvedimento operoso è possibile e prevede sanzioni ridotte a un ottavo di quanto predisposto dall’Agenzia delle Entrate.

Con l’intervento degli esperti consulenti della Fiduciaria Marche è ancora possibile dunque sanare ogni posizione, rispettando le leggi italiane e rientrando nella legalità.

Tra i nostri servizi, inoltre, gli adempimenti fiscali sostituto d’imposta

Comunicato

Condividi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.