La recente LEGGE 22 GIUGNO 2016, N. 112 conosciuta come “dopo di noi” è di rilevante importanza sociale e contempla, fra le entità giuridiche individuate quali possibili destinatarie delle erogazioni agevolate disposte da persone fisiche in favore di persone con disabilità grave, di fondi speciali, beni sottoposti a vincolo di destinazione e disciplinati con contratto di affidamento fiduciario, le FIDUCIARIE sottoposte a vigilanza, trasparenza fiscale, obbligate all’osservazione delle norme di antiriciclaggio ed esperienza operativa.

La Fiduciaria Marche è quindi uno degli interlocutori primari per la costituzione ed amministrazione di detti fondi, oltreché degli specifici trusts.