Il Rotary club Ancona Conero premia la Fiduciaria Marche per il sostegno fornito al Centro Ospitalità e cura per l’Alzheimer

La Fiduciaria Marche ancora una volta non si tira indietro di fronte ad opere benefiche e di sostegno finanziario per aiutare chi ha bisogno.

Questa volta il contributo è andato, sul territorio marchigiano, al Centro Papa Giovanni XXIII di Ancona che si occupa dei servizi e delle cure per disabili e per le fragilità, in particolare rivolte agli anziani soggetti alla patologia di Alzheimer.

Il Rotary club Ancona Conero del presidente ing. Giovanni Venturi con l’apporto dell’arch. Giorgio Domenici organizzatore di un torneo di tennis per la raccolta di fondi, ha deciso di riconoscere la meritoria opera di sostegno della Fiduciaria Marche, premiando il presidente dott. Valerio Vico durante la consueta conviviale con i soci.

La sponsorizzazione, insieme ad altre aziende del territorio, ha contribuito al potenziamento delle nuove strutture per l’attività di servizio ed ospitalità, di assistenza e di cura fornito da anni attraverso il Centro diurno e le case per gli ospiti della Comunità Residenziale di via Madre Teresa di Calcutta, nel capoluogo. In particolare è stata ingrandita e ammodernata la cucina della Casa Sollievo che fornisce i pasti agli ospiti. Il Centro Papa Giovanni XXIII ha di recente anche istituito un utile servizio mensa e catering aperto a tutti.

Comunicato: Fiduciaria Marche riceve il riconoscimento del Rotary club Ancona Conero 

Nella foto al centro il presidente Valerio Vico della Fiduciaria Marche, fra i componenti del Rotary club Ancona Conero, arch. Giorgio Domenici e il presidente ing. Giovanni Venturi

Nella foto al centro il presidente Valerio Vico della Fiduciaria Marche, fra i componenti del Rotary club Ancona Conero, arch. Giorgio Domenici e il presidente ing. Giovanni Venturi

Condividi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*