Il tuo contributo per la ricerca: raccolta fondi per nuovo apparecchio contro i linfomi

La Fondazione Lorenzo Farinelli lancia una raccolta fondi per l’acquisto di un estrattore di acidi nucleici che ha la potenzialità di fornire importanti dati nell’ambito delle CAR-T.  L’apparecchio, grazie alle donazioni effettuate con bonifico all’IBAN indicato in fondo, andrà al laboratorio IBT (Immuno-Biologia dei Trapianti) che si sta costituendo presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Bologna e sarà specifico per il monitoraggio e tutta la ricerca sperimentale associata agli aspetti clinico-terapeutici delle CAR-T.

La Fondazione Lorenzo Farinelli non si ferma dopo la donazione di una borsa di studio alla Clinica Ematologica di Ancona e inizia una collaborazione anche con il professor Zinzani, Head of Linfoma Group di Bologna, allo scopo di rendere le diagnosi sempre più tempestive e la terapia sempre più efficace, anche grazie a questo nuovo tipo di macchinario di ultima generazione.

CONDIVIDI

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.