Allarme soldi: l’euro preoccupa

Superlavoro per la Fiduciaria Marche che garantisce ogni tipologia di intervento economico e finanziario anche sui mercati esteri La situazione economica drammatica ed i peggioramenti futuri previsti dagli effetti devastanti del blocco delle attività lavorative e dal crollo delle Borse e dei mercati, si riflette come preoccupazione grande anche per chi ha denaro e liquidità.

Il virus non attacca il mandato fiduciario

Resta operativa la Fiduciaria Marche che garantisce ogni tipologia di intervento economico e finanziario anche sui mercati esteri La Fiduciaria Marche resta operativa, stante le restrizioni del Coronavirus apportate agli sportelli di molte attività economiche e finanziarie e quelle di consulenza presso studi di commercialisti, legali, assicurativi, bancari, i cui servizi sono oramai solamente on

Il trust arriva ad Ancona

Salvare il proprio capitale nella completa sicurezza, legalità e riservatezza, è una questione di… fiducia. E’ di questo che si è parlato durante i tre incontri formativi ad Ancona organizzati dagli esperti della Fiduciaria Marche, dal titolo: “Strumenti fiduciari, conoscenza e utilizzo”. Così Ancona scopre il trust e i suoi vantaggi! “L’aggiornamento e la formazione

Vinco milioni alla lotteria: un guaio?

Interviene il presidente della Fiduciaria Marche Valerio Vico: “Una soluzione c’è per non farlo sapere” La recente vincita milionaria non è stata, mentre scriviamo, ancora ritirata: che il fortunato abbia problemi a “dichiararsi”? Troppi parenti, paura del fisco, degli amici, della pubblicità? Oppure ha semplicemente qualche dubbio del genere: tutti questi soldi li metto in

Contanti? Nuovi controlli

Altro giro di vite per chi maneggia contanti, attraverso operazioni bancarie e postali. Se si superano mensilmente i diecimila euro scatta una segnalazione che potrebbe generare un controllo sul contribuente. E’ un’altra ragione importante per affidarsi agli esperti della Fiduciaria Marche quando occorre fare operazioni finanziarie di un certo livello: attraverso il mandato fiduciario, infatti,

“DOPO DI NOI”, IL MODELLO EMILIA ROMAGNA

Risultati straordinari per il primo bilancio diffuso dalla Regione Emilia Romagna sulla legge 112/16, meglio nota come “Legge sul Dopo di Noi”, a due anni dall’approvazione del programma regionale di attuazione. Ben 1.064 interventi, di cui hanno beneficiato 860 persone con gravi disabilità (468 uomini e 392 donne, tra 36 e 45 anni di età), per