E’ salda e di lunga durata la collaborazione, lo scambio e la partnership fra Fiduciaria Marche e Istao, l’Istituto Adriano Olivetti fondato dal prof. Giorgio Fuà, uno degli insigni economisti di fama mondiale che per primo teorizzò e rese famoso il modello marchigiano. Ciò diede origine allo slogan “piccolo è bello” che fece la fortuna della piccola e media impresa marchigiana, ossatura e base dell’economia e dello sviluppo italiani.

Ebbene 100 anni fa nasceva il prof. Fuà e in occasione dell’anniversario, celebrato nel maggio scorso ad Ancona, l’Istao progettava tre master molto importanti che oggi vedono il nastro di partenza.

La data della firma dell’atto costitutivo dell’Istao, sottoscritto da un sindaco repubblicano di Ancona altrettanto illustre e benvoluto come Claudio Salmoni, combacia con l’altro centenario festeggiato in occasione proprio dell’anniversario di Salmoni.

Il primo master Istao partito a ottobre, concerne il Data Science per l’impresa, è sostenuto da Intesa San Paolo ed è rivolto a laureati in Economia e Ingegneria. Il secondo, su strategie di management d’impresa, parte il 4 novembre e vede il sostegno della borsa di studio istituita da Fiduciaria Marche, intitolata a Loris Mancinelli. Infine è in partenza anche un terzo master ospitato all’Istao, dedicato a Global management for China.

“Un qualificato segnale per la preparazione delle nuove generazioni – ha detto il direttore Istao Pietro Marcolini – un passo avanti e una parola mantenuta da parte dell’Istao”.

“La partecipazione e il sostegno della Fiduciaria Marche – ha aggiunto il presidente Valerio Vico – non può mancare quando si tratta di formare competenze e conoscenze dei neolaureati, sull’onda dello spirito che anima l’Istao e l’obiettivo di Fuà”.

Condividi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.